Un piccolo cane nero è stato lasciato fuori in una scatola di cartone con un biglietto attaccato.

Come scrisse Exupery: “Siamo responsabili di coloro che abbiamo addomesticato”. È improbabile che qualcuno non sia d'accordo con questa affermazione.

Gli adulti capiscono che un animale domestico non è una specie di allora un “giocattolo”, ma quasi un vero e proprio membro della famiglia, che richiede cure attente.

Ma molti bambini non se ne rendono conto. Così, un ragazzo non è riuscito a far fronte alla responsabilità e ha deciso di lasciare il cucciolo in una scatola davanti alla porta della scuola.L'incidente è accaduto in America. Le persone circostanti affermano che il ragazzo è entrato nella scuola, ha messo la scatola con l'animale vicino alla porta ed è subito corso fuori. Il bidello della scuola ha subito notato la scatola. L'uomo decise di dare un'occhiata al contenuto e, oltre al cucciolo, vi trovò una nota.

“Scusa, questo cucciolo è senzatetto, fuori fa freddo, quindi abbiamo deciso di dartelo. Per favore, trovagli una buona casa. Grazie” – questo testo era accompagnato da una nota.

Allo stesso tempo, l'animale ha non sembri un randagio pulito e ben curato.

Il custode ha dato il cane ad una maestra che non è indifferente agli animali. La prese volentieri per un po' e iniziò a cercare i suoi padroni. Il cucciolo si è rivelato essere una ragazza, l'insegnante l'ha chiamata Fiocco di neve e si è rivolta al centro di soccorso per cani per chiedere aiuto. Hanno aiutato l'animale a trovare i suoi proprietari. Ora la piccola è nelle mani di proprietari gentili e affidabili che la circondano con amore e cura.

Fonte: lemurov.net

Ti è piaciuto questo articolo? Condividi con i tuoi amici su Facebook: