I proprietari hanno abbandonato il gattino con le zampe “strane”, ma ha trovato una nuova casa

Il gattino di nome Skywalker era un animale domestico molto dolce e gentile.

Ma i primi proprietari hanno preferito liberarsene. A loro non piaceva il fatto che l'animale avesse dita sproporzionatamente grandi e quella grande generalmente sporgeva di lato. Fu portato dal veterinario e “dimenticato” lì, bianco soffice, giunse alla conclusione che Skywalker non avrebbe interferito con la sua vita normale. È vero, il dottore non sapeva cosa fare con il trovatello. Fortunatamente, il suo collega ha deciso di ospitare il bambino a casa.

All'inizio Skywalker aveva paura di tutto nel suo nuovo luogo di residenza. Il primo giorno, strillò di paura. Un anziano a casa del veterinario è venuto correndo al suono – un cane di nome Mojito per istruzione. Per Skywalker, Mojito è diventata una madre adottiva che lo circondava con cura e affetto. Il cane ha permesso al gatto di riscaldarsi. Mojito ha lavato l'allievo, ha giocato con lui, trascinando la corda, per la quale il bambino è corso.

Ora Skywalker è già cresciuto. Ma ancora praticamente non si allontana dalla madre adottiva. Dormono insieme, accoccolandosi l'uno vicino all'altro, giocano ed eseguono “procedure da bagno” congiunte.*)Che meraviglia che il peloso bianco sia riuscito a trovare una famiglia premurosa e persino due madri adottive – un uomo e un cane.

Fonte: lemurov.net

Ti è piaciuto l'articolo? Condividi con i tuoi amici su Facebook: