Cucciolo danneggiato e stanco di correre scava in profondità per accettare la sua mano prima che il cielo esploda

Era così stanca di correre. Ma anche se annusava la sua mano, si ritirava ancora e ancora. Il cielo si oscurava e l’uomo non poteva arrendersi.

Per un animale senza casa, una tempesta imminente è spesso una situazione di vita o di morte. perché il cielo si oscurava, un cucciolo che era rimasto da solo non sapeva dove andare.

Cercò un posto sicuro per superare la tempesta, ma non ce n’era uno. Si muoveva avanti e indietro, ovviamente spaventata da quello che sarebbe successo.

Un soccorritore di animali ha visto la cucciola vicino alla strada più frequentata, ma lei non si è fermata. Aveva ragione di temere gli umani… perché non tutti gli umani sono gentili.

Il cielo cominciò a brontolare e quindi il soccorritore fu finalmente pronto ad avvicinarsi. Il dolce cane si mise a distanza e controllò la persona. Era così poco interessata a correre.

Con pazienza e persistenza, la persona raggiunse il suo distributore e quindi il cucciolo si avvicinò sottomesso. Rimase bassa sul fondo, con la coda scodinzolante, ma ancora apprensiva.

Trovò il coraggio di lasciarsi accarezzare dal tipo. Ma ci volle tutto quello che aveva.

La dolce cucciola lasciò che il suo nuovo amico umano la prendesse in braccio e la portasse nel suo veicolo. Si sedette sul sedile anteriore e lo guardò come per ringraziarlo.

Sapeva di essere al sicuro e al caldo anche quando il cielo si aprì e quindi si scatenò la tempesta. era arrivato il momento di richiedere questa dolce ragazza alla sua nuova casa adottiva!

Ha fatto il suo primo vero pasto e non potrebbe essere più felice. Ha mangiato felicemente e poi si è accoccolata per un pisolino. Poi è arrivato il momento della doccia.

EEEK! La piccola non amava la vasca da bagno, ma sembrava sapere che era necessario.

La sua nuova mamma adottiva chiama la dolce cagnolina Lucy. La avvolge e la tiene al caldo. In quel momento Lucy sembra capire di essere amata.

La mamma affidataria si accorge, mentre il pelo si asciuga, che ha una ferita sul collo. Lo si vede quando un cane è stato incatenato per troppo tempo.

È probabile che Lucy sia stata tenuta fuori in sequenza e poi abbandonata quando il padrone non se ne è più curato.

Lucy sta vivendo il momento più bello della sua vita, mentre si rimette in sesto e aspetta una casa definitiva.

È diventata migliore amica di un altro cucciolo di nome Mini. Protegge Mini da uno dei gatti della sua mamma affidataria che diventa un po’ troppo giocherellone.

Siamo così felici che Lucy sia sana e salva e che non possa più andare da sola! Per informazioni su Lucy e sugli altri cani disponibili per l’adozione, cliccate qui!

Condividiamo la storia di Lucy in modo che trovi la sua casa per sempre.