Due elefanti si salutano per sempre. Foto che aprono gli occhi

Arriverà un momento in cui gli elefanti non saranno più cacciati dai bracconieri, in cui non saranno più rinchiusi negli zoo? Perché in cattività è molto difficile per loro.

Gli elefanti non “socializzano” con i consanguinei, non passano il tempo in spazi ristretti, non mangiano le foglie degli alberi, non fanno il bagno nei laghi.

Un animale può essere ospitato con un altro elefante, ma alla fine uno dei due muore o finisce in un altro zoo. Ci sono anche elefanti che trascorrono molto tempo da soli.

Recentemente, l’elefante Flavia è morto in uno zoo spagnolo. L’animale ha vissuto in cattività per 47 anni, di cui 43 completamente da solo. Flavia soffriva di depressione.

L’elefante indiano è stato separato dai genitori quando aveva tre anni.

Da allora vive da sola in uno zoo spagnolo e non ha avuto contatti con altri membri della sua specie.

Sono frequenti le immagini e i video di Flavia che si aggira nel recinto con la testa a terra come un umano.

I gruppi per i diritti degli animali hanno fatto diversi tentativi per far trasferire Flavia a vivere con altri elefanti, ma non sono riusciti a farlo in tempo.

Più recentemente, una foto è diventata virale in rete e ha fatto subito il giro del mondo. L’immagine è stata condivisa da un utente con il nickname Soumya Vidyadhar

In essa si può vedere il commovente addio degli elefanti prima che vengano inviati in diversi zoo e si separino per sempre.

Gli elefanti sono minacciati di distruzione. Nel Continente Nero muore un elefante ogni 15 minuti per mano dei bracconieri.

Se il massacro dei più grandi animali terrestri continuerà allo stesso ritmo, entro il 2025 non rimarrà più alcun elefante nelle savane africane.

La Tanzania, ad esempio, ha già perso metà dei suoi elefanti negli ultimi tre anni. Nel 2009 si stimava che in questo Paese africano ci fossero tra i 70.000 e gli 80.000 elefanti; ora il numero è dimezzato.

Speriamo che la gente rinsavisca e smetta di distruggere gli elefanti! Cosa ne pensate di questo problema?

Fonte: lifter.com.ua

Vi piace questo articolo? Condividi con i tuoi amici su Facebook: