La loro casa ha preso fuoco – e poi la madre ha visto il cane che trascinava il loro bambino di 7 mesi per il pannolino

Si dice che un cane da combattimento e un bambino piccolo siano incompatibili. Questo è particolarmente vero per i pitbull, che sono spesso imprevedibili e persino pericolosi.

(b6c3e8eea55f23691ed0f9029745f)

Tuttavia, questa storia dice il contrario. Latana Chai, una giovane madre californiana, era a casa con la sua bambina di sette mesi, Masaila, quando è successo un fatto spaventoso. Verso mezzanotte, ha sentito improvvisamente il suo pitbull Sasha, di otto mesi, abbaiare forte e grattare alla porta del cortile.

Si è accorta che l’abbaiare del cane era molto forte e si è subito allarmata. Sasha saltava sulla porta e non smetteva di abbaiare. Si è avvicinata alla porta e ha fatto entrare il cane, vedendo subito fumo nero e fiamme provenire dalla casa accanto. Il fuoco si stava già avvicinando alla casa di Latana.

Latana corse al piano superiore verso la camera di Masaila, ma Sasha la precedette. Il pitbull ha afferrato la bambina per il pannolino e l’ha trascinata di sotto. Nessuno è rimasto ferito. Ma se non fosse stato per l’avvertimento del cane, la famiglia avrebbe potuto subire un incendio.

La madre Lathan Chai racconta che la piccola Masaila e il cane Sasha erano sempre molto amichevoli e passavano tutto il tempo insieme. L’amore del cane per la ragazza è ciò che l’ha spinta a compiere questo gesto straordinario.

Questa storia dimostra ancora una volta che i pitbull possono essere ottimi cani da famiglia se allevati correttamente!

Fonte: www.vranya.net

Ti è piaciuto l’articolo? Condividi con i tuoi amici su Facebook: