Il ranger del parco conforta il gorilla che ha appena perso la mamma

Non c’è niente di più forte al mondo dell’amore per i genitori. E questo non vale solo per gli esseri umani, ma anche per tutti gli esseri. Pertanto, la perdita di un genitore è l’esperienza più tragica per qualsiasi creatura sulla Terra. E il fotografo naturalista Phil Moore ha catturato alcune foto toccanti, per dimostrarlo.

Dopo aver perso la mamma, a causa del bracconaggio, per questo gorilla il dolore è fin troppo reale. E poiché il momento è così opprimente, la povera creatura trova sostegno in uno dei ranger del parco, Patrick Karabaranga, la cui compassione per il gorilla orfano è altrettanto toccante.

La foto è stata scattata nel Parco nazionale di Virunga, nella Repubblica Democratica del Congo. Un luogo dove i gorilla orfani come questo trovano conforto e protezione dai crudeli bracconieri.

A causa della deforestazione di massa, i gorilla di montagna, come molte altre specie, sono diventati una specie in grave pericolo. Negli ultimi anni, il loro numero è diminuito drasticamente. Oltre a ciò, il bracconaggio è l’altra attività umana che minaccia la fauna selvatica.

Sono stati compiuti alcuni grandi sforzi di conservazione per ripristinare la popolazione dei gorilla e il Parco nazionale di Virunga può essere un esempio molto positivo in questo senso. Qui vivono circa 200 individui, circa un quarto della popolazione mondiale di gorilla di montagna. Tuttavia, c’è ancora molto da fare!