Parlare con gli animali domestici dice qualcosa di interessante su una persona

Alcune persone che non hanno animali domestici si sorprendono nel vedere i loro amici canini o felini parlare con i loro animali. E non solo parlare, ma imitare i suoni che l’animale emette. Ma si scopre che questo comportamento non è affatto stupido, anzi è proprio il contrario.

Uno specialista dell’antropomorfismo – l’attribuzione di qualità o comportamenti umani a un dio, a un animale o a un oggetto – suggerisce che questo è in realtà un segno di intelligenza.

“Storicamente, l’antropomorfismo è stato visto come un segno di infantilismo o di stupidità, ma in realtà è un sottoprodotto naturale di una tendenza che rende gli esseri umani unici intelligenti su questo pianeta”, ha dichiarato il dottor Nicholas Epley, professore di scienze comportamentali all’Università di Chicago. “Nessun’altra specie ha questa tendenza”

Questo comportamento può estendersi anche agli oggetti inanimati. A volte pensate che il vostro computer sia stupido o che la vostra auto sia dannosa? Tali esempi di attribuzione di qualità umane a non umani sono una proprietà della vostra intelligenza unica

“Per secoli, la nostra volontà di riconoscere l’intelligenza non umana è stata vista come una sorta di stupidità, una tendenza all’antropomorfismo e alla superstizione, che gli adulti istruiti e ragionevoli hanno superato” . “Ma questa visione è sbagliata e infelice. Riconoscere l’intelligenza di un’altra persona implica gli stessi processi psicologici del riconoscimento dell’intelligenza in altri animali, in un dio o persino in un gadget. È un riflesso delle più grandi capacità del nostro cervello, non un segno della nostra stupidità”

Fonte: lifter.com.ua

Ti è piaciuto questo articolo? Condividi con i tuoi amici su Facebook: